Il melone

Il melone è una fonte naturale di energia, non soltanto per il suo contenuto di zuccheri naturali, ma anche per il suo apporto di vitamina B.
Disseta, favorisce la diuresi e contrasta l’attività dei radicali liberi. Alleato prezioso per le nostre ossa, contiene fosforo e calcio che combattono l’osteoporosi.

Vivaio

Dal seme in vivaio al melone sullo scaffale: una filiera controllata in ogni fase di produzione per ottenere qualità a 360°. Introdotto nel 2014 il vivaio ci permette di curare il nostro prodotto direttamente dalla prima fase di vita della piantina.
Questo è molto importante per far si che la pianta cresca con tutti gli apporti nutritivi necessari e si sviluppi in modo equilibrato per completare al meglio la sua messa a dimora.

L'eccellenza

La fertilità dei terreni e la forte escursione termica notturna fanno del melone coltivato in Umbria un vero articolo d' eccellenza.
TOP MELON non interpreta il melone come un semplice prodotto da vendere, ma si immedesima nel consumatore per offrigli un frutto dolce ed appagante.

Scopri
le gustose
ricette

Pasta con Melone e Feta
Preparazione
40 minuti
Difficoltà
Bassa
Costo
Basso

Pasta con Melone e Feta

320 g di pasta formato farfalle
Mezzo melone
1 cucchiaino di pepe verde in salamoia
1 cucchiaino di pepe rosa
80 g di formaggio feta
1 limone
1 mazzetto di menta fresca
olio extravergine di oliva
sale
Mescolate in una ciotola il pepe verde sgocciolato e pestato grossolanamente con il pepe rosa sbriciolato, un pizzico di sale, la scorza di mezzo limone grattugiata e 5 cucchiai di olio.
Eliminate i semi del melone, sbucciatelo, tagliate la polpa a tocchetti, conditela in una ciotola con la salsina ai pepi preparata, profumate il tutto con 5-6 foglioline di menta spezzettate e lasciate insaporire in frigorifero, coperto con pellicola trasparente, per mezz'ora.
Sciacquate il formaggio feta sotto l'acqua corrente, asciugatelo con carta assorbente da cucina e sbriciolatelo.
Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente, raffreddatela sotto acqua corrente, o stendendola in un solo strato su un canovaccio, e conditela con il melone, la sua salsa e il formaggio feta.
Mescolate e servite.
Cheesecake Melone e Mandorle
Preparazione
1 ora
Difficoltà
Media
Costo
medio

Cheesecake Melone e Mandorle

per la base:
120gr di biscotti secchi
80 gr di mandorle spellate
100 gr di burro

per la farcia:
250 gr di mascarpone / 250 gr di ricotta fresca
150 gr di zucchero / 100 gr di melone
1 bicchierino di vodka al melone
3 fogli di gelatina

per la salsa al melone:
100 gr di melone
40 gr di zucchero
1 goccio di vodka al melone
Sbriciolate i biscotti e le mandorle riducendoli a farina, sciogliete il burro e unitelo ai biscotti. Foderate uno stampo a cerniera con la carta forno facendola incastrare alla base e versare il composto di biscotti.
Livellate bene la superficie e ponete per circa 30 min in frigo.
Ammollate la gelatina in acqua fredda per 10 min.
Nel frattempo preparate la farcia lavorando la ricotta a crema, aggiungendo il mascarpone ed infine lo zucchero. Tagliate il melone a dadini, frullatelo e amalgamatelo alla crema, aggiungete la vodka e la gelatina sciolta in un po' d'acqua calda. Amalgamate velocemente e versate la crema sulla base di biscotti e riponetela in frigo per circa 6 ore.
Per la salsa: in un pentolino aggiungete il melone tagliato a dadini, lo zucchero e la vodka. Fate cuocere il tutto a fuoco basso per circa 15 min, frullatelo e lasciatelo intiepidire.
Versate sulla cheesecake e cospargete di mandorle tritate.